Spirit Awards 2015 - premiati Birdman e Boyhood

Tre premi per il film di Iñárritu e due per la pellicola di Linklater. Un palmares che consolida le possiblità di vittoria di 'Birdman', agli Oscar, stanotte.

Nonostante gli Spirit Awards siano concettualmente in opposizione agli Oscar, ne anticipano gli esiti: i tre premi assegnati a Birdman, alla 30esima edizione degli Independent Spirit Awards già fanno parlare di una possibile vittoria anche agli Academy Awards, stanotte. Durante la cerimonia che si è tenuta sotto il solito tendone installato sulla spiaggia di Santa Monica, il film di Alejandro González Iñárritu ha portato a casa tre Spirit per il miglior film, il miglior protagonista maschile - andato a Michael Keaton - e la miglior fotografia. Boyhood, che è stato uno dei grandi favoriti di questa award season, è stato premiato invece per la regia di Richard Linklater e per l'interpretazione di Patricia Arquette.

Durante la cerimonia condotta da Kristen Bell e Fred Armisen, sono stati premiati anche Whiplash e Nightcrawler. Nel ritirare il premio alla sceneggiatura Dan Gilroy che ha lodato pubblicamente tutti coloro che "si sono opposti allo tsunami di film sui supereroi che si sono abbattuti sull'industria del cinema"

Spirit 2015: tutti i vincitori


Spirit Awards 2015 - premiati Birdman e Boyhood
Privacy Policy