Old Boy

2003, Azione

Spike Lee dirigerà il remake di Old Boy?

Il regista e documentarista potrebbe accostarsi al revenge movie coreano dirigendone una nuova versione occidentalizzata.

Il pericolo di vedere in arrivo un remake del capolavoro coreano Old Boy non è ancora cessato. Due anni fa Will Smith e Steven Spielberg tentarono il colpaccio unendo le forze produttive per permettere alla DreamWorks di ottenere i diritti per adattare il revenge movie in una nuova versione diretta da Spielberg e interpretata dalla star Smith. Per fortuna l'accordo non fu mai finalizzato. Ora a ritentare nell'impresa è il regista militante Spike Lee. L'autore di Jungle Fever e Inside Man sarebbe attualmente in trattative per dirigere la rilettura hollywoodiana della violentissima pellicola di Park Chan-wook uscita nel 2003. Al momento Mark Protosevich sarebbe impegnato nella stesura della nuova sceneggiatura che vedrà Doug Davison e Roy Lee in veste di produttori.

In Old Boy un padre di famiglia viene rapito e rinchiuso in una prigione per quindici anni senza alcuna spiegazione. Improvvisamente viene liberato e gli vengono dati dei soldi, un cellulare e dei vestiti, così si mette alla ricerca di colui che gli ha fatto così tanto male per vendicarsi del torto subito.

Spike Lee dirigerà il remake di Old Boy?
Privacy Policy