Spider-Man, Holland ha frequentato un liceo a NY per prepararsi

L'attore, rispondendo alle domande dei fan, ha svelato un dettaglio sul modo in cui si è avvicinato alle riprese del film.

Tom Holland ha risposto alle domande dei fan su Facebook, sulla pagina ufficiale della Marvel.
L'attore ha spiegato che per prepararsi al ruolo si è iscritto in segreto in un liceo del Bronx, dove nessuno lo conosceva o sapeva cosa stesse facendo. L'attore ha assunto una falsa identità e ha usato un accento diverso per trascorrere tre giorni a scuola. Tom ha studiato a Londra, in un istituto che accetta solo studenti di sesso maschile e si deve inoltre indossare una divisa. L'esperienza nella scuola americana è stata, secondo Holland, davvero divertente.

La giovane star ha aggiunto: "L'ho detto a una persona, a un ragazzo della scuola. Gli ho detto 'Hey, in realtà sono Spider-Man'. Non mi ha creduto... All'epoca non avevo girato il film, quindi non avevo nessuna foto da mostrargli come prova... Nessuno mi avrebbe creduto, aspetto positivo perché mi fa pensare che se Peter Parker andasse a scuola e dicesse 'Sono Spider-Man' tutti avrebbero detto 'No, non lo sei'".

Fanno parte del cast del lungometraggio, diretto da Jon Watts e che arriverà nei cinema il 7 luglio 2017, Marisa Tomei (Zia May), Robert Downey Jr. che riprenderà il suo ruolo di Tony Stark, Michael Keaton, Kenneth Choi che interpreterà il preside della scuola di Peter, e Zendaya Coleman nei panni di Michelle. Altre parti sono state affidate a Donald Glover, Michael Barbieri, Laura Harrier, Tony Revolori, Abraham Attah, Hannibal Buress, Isabella Amara, Jorge Lendeborg Jr. e J.J. Totah.

Spider-Man, Holland ha frequentato un liceo a NY...
Spider-Man: Homecoming, il trailer internazionale svela alcune scene inedite
Andrew Garfield sui film di Spider-Man: "Mi hanno fatto soffrire"
Privacy Policy