Westworld

2016 - ....

Sky, le novità in arrivo da Westworld a Gomorra 3

Le migliori serie tv italiane e internazionali: Produzioni Sky vendute in tutto il mondo, The Young Pope e Gomorra, titoli HBO in esclusiva come Westworld, Il Trono di Spade e The Night Of. Sky produce inoltre The Comedians, con Claudio Bisio e Frank Matano.

Produzioni originali vendute in tutto il mondo, grandi ed esclusive acquisizioni, come quelle targate HBO e SHOWTIME, il meglio della serialità televisiva è solo su Sky. Tra i le produzioni originali Sky ancora in fase di produzione la terza stagione di Gomorra - La Serie, la nuovissima serie comedy The Comedians con Claudio Bisio e Frank Matano, che ha già visto un'omonima edizione americana con Billy Crystal e Josh Gad e racconterà le avventure di Claudio e Frank durante il making of del loro "Two Man Show".

Leggi anche:

Salvatore Esposito in una delle ultime scene di Gomorra 2

In fase di lavorazione anche la serie ZeroZeroZero: Stefano Sollima dietro la macchina da presa per la nuovissima serie tv tratta dall'ultimo libro di Roberto Saviano prodotta da Sky e Cattleya in coproduzione con Canal +. Confermata anche la nuova stagione di In Treatment, Sergio Castellitto tornerà a vestire i panni del Dr. Mari nel mese di marzo su Sky Atlantic HD, così come 1993, la serie Sky prodotta da Wildside che sarà trasmessa a maggio. Stefano Accorsi tornerà nei panni del pubblicitario Leonardo Notte accanto a Miriam Leone (Veronica Castello), Tea Falco (Bibi Mainaghi), Guido Caprino (Pietro Bosco), Domenico Diele (Luca Pastore) e Antonio Gerardi (Di Pietro) nel sequel di 1992. Secondo capitolo di una trilogia, 1993 racconterà l'ascesa al potere di Berlusconi e la conclusione dell'inchiesta di Tangentopoli.

1992: Stefano Accorsi interpreta Leonardo Notte

Tre titoli prodotti internazionalmente da Sky: Fortitude 2, thriller psicologico ambientato nell'immaginario insediamento del Circolo Polare Artico che le dà il nome ed è attesa a gennaio su Sky Altantic HD. Le due grandi novità sono la serie kolossal in 8 episodi anch'essa prodotta da Sky e ambientata nell'impero romano e Riviera, attraverso il racconto di personaggi moralmente ambigui, relazioni complesse e un cocktail di emozioni forti, è una serie che offre il ritratto del mondo opulento di un'èlite ultramiliardaria sullo sfondo mozzafiato del sud della Francia. Il thriller in 10 episodi è stato creato dallo sceneggiatore e regista premio Oscar® Neil Jordan insieme al vincitore del Booker Prize John Banville.

Andando in ordine cronologico, la stagione è stata inaugurata lo scorso 7 settembre con il debutto di The Affair su Sky Atlantic HD, definita una delle migliori serie degli ultimi anni e premiata con 3 Golden Globe, è stata ideata dagli autori di In Treatment Sarah Treem e Hagai Levi.

La prossima grande partenza sarà il 3 ottobre, con l'avvio su Sky Atlantic di Westworld, una serie televisiva statunitense ideata da Jonathan Nolan e Lisa Joy per la HBO, che trae ispirazione dal film Il mondo dei robot diretto da Michael Crichton. Nolan ha diretto l'episodio pilota e figura come produttore esecutivo insieme a Joy, J.J. Abrams e Bryan Burk, nel cast Anthony Hopkins, Evan Rachel Wood, Ed Harris, James Marsden.

The Young Pope: Jude Law assorto nei suoi pensieri in un momento della serie tv

La terza grande serie è forse il momento televisivo più atteso per gli appassionati di serie tv, ma anche di cinema: il Premio Oscar Paolo Sorrentino il prossimo 21 ottobre porta in tv il suo primo lavoro seriale The Young Pope, una produzione originale SKY, HBO, CANAL+ presentata al Festival di Venezia con il plauso della critica italiana ed internazionale, che racconta la storia di Lenny Belardo (Jude Law), alias Pio XIII, il primo Papa americano della storia. La serie in 10 episodi, che debutterà in contemporanea in 5 paesi, vede accanto al due volte nominato all'Oscar® Jude Law, protagonista nei panni di Pio XIII, un cast internazionale: l'attrice premio Oscar® Diane Keaton (Suor Mary), Silvio Orlando (Cardinal Voiello), Scott Shepherd (Cardinal Dussolier), Cécile De France (Sofia), Javier Cámara (Cardinal Gutierrez), Ludivine Sagnier (Esther), Toni Bertorelli (Cardinal Caltanissetta) e James Cromwell (Cardinal Michael Spencer). L'attesissima serie è già stata venduta da FremantleMedia International in oltre 80 Paesi che sommati ai territori già coperti dai broadcaster co-produttori della serie (Sky, HBO, CANAL+, MediaPro) fa arrivare a 110 il numero record dei Paesi in cui - per ora - i 10 episodi della serie andranno in onda. Un numero sono ancora in corso, infatti, numerose trattative.

A segnare il ritorno in tv di Sarah Jessica Parker sarà la serie tv targata HBO Divorce, in arrivo a 30 novembre su Sky Atlantic HD, una serie comedy creata da Sharon Horgan.

Debutterà il 25 novembre su Sky Atlantic The Night Of, la serie HBO interpretata da John Turturro (l'avvocato Jack Stone) e Riz Ahmed (il ragazzo, Nasir Khan). La serie esplora la complessità e i difetti del sistema di giustizia penale americano (conviene dire la verità o è più opportuno costruirsi una difesa indipendente dalla verità?) mentre Nasir passa il suo tempo nel selvatico purgatorio di Rikers Island - l'isola dei detenuti, la cittadella delle sbarre con una prigione da 17.000 abitanti - dove gli accusati sono in attesa di processo.

Leggi anche: The Night Of: la nuova serie HBO tra True Detective, The Wire e Making a Murderer

TheNight Of: una scena con Riz Ahmed

In arrivo tra dicembre e gennaio anche The Fall 3, terza stagione per la serie di Allan Cubitt ambientata nell'Irlanda del Nord ed incentrata sulla storia di Stella Gibson (Gillian Anderson) e il bell'assassino Paul Spector (Jamie Dornan). I cinque episodi di un'ora vedranno andare in scena "il macabro ballo ossessivo della morte" tra la coppia centrale e le indagini che diventano sempre "più complesse e intricate".

A febbraio andrà in scena l'attesissima seconda stagione di Billions, ambientata fra gli intrighi machiavellici della finanza e della politica newyorkese con Paul Giamatti e Damian Lewis.

Tra i titoli più attesi della stagione: in contemporanea con gli USA debutterà a marzo la 5^ stagione di House of Cards, in cui Kevin Spacey tona nel ruolo di Frank Underwood per svelare cosa accadrà nel nuovo appuntamento con la Casa Bianca dopo che, in conclusione della quarta stagione, in accordo con Claire, ha fatto scatenare la "Grande Guerra" contro i terroristi islamici. Tra aprile e maggio arriverà in tv la 3^ stagione della serie antologica Fargo, ispirata all'omonimo film dei fratelli Coen e ambientata nel 2010 con personaggi completamente nuovi e una trama indipendente dalle prime due stagioni.

Joel Kinnaman e Kevin Spacey in House of Cards 4

Bisognerà aspettare l'estate per la 7^ stagione de Il trono di spade, con una Casa Stark risorta dalle sue ceneri, Daenerys Targaryen che attraversa il mare alla conquista di Approdo del Re insieme a Tyrion Lannister e accompagnata dal suo esercito e dai suoi Draghi. Ad attenderla, sul Trono di Spade, la cinica regina Cersei Lannister.

David Lynch torna a I segreti di Twin Peaks e con lui buona parte del cast originale che ha recitato nelle prime due stagioni degli anni Novanta per la nuovissima in onda nel mese di maggio: Kyle MacLachlan, Sherilyn Fenn, Sheryl Lee e David Duchovny, ma ci saranno anche moltissimi nuovi attori come Monica Bellucci, Jim Belushi, Naomi Watts, Tim Roth, Michael Cera, Laura Dern, Jennifer Jason Leigh, Amanda Seyfried, e musicisti come Trent Reznor e Eddie Vedder.

Confermata anche la 2^ stagione di Shannara, proseguono le vicende di Wil Ohmsford, mezzo elfo e mezzo umano e del druido Allanon nell'epopea fantasy creata da Terry Brooks e ambientata ne le Quattro Terre popolate da elfi, troll, nani e gnomi. Nel cast Austin Butler e Manu Bennett.

Sky, le novità in arrivo da Westworld a Gomorra 3
Westworld: nel nuovo trailer non mancano scene di sesso e violenza
Gomorra: frasi, parole (e maleparole) dagli Stati Uniti di Scampia e Secondigliano
Privacy Policy