Shia LaBeouf vivrà per un mese in un cottage in Lapponia da solo per il prossimo progetto artistico

La nuova performance artistica di Shia prevede un periodo di isolamento nel profondo nord.

L'installazione sulla pace anti-Trump di Shia LaBeouf si è conclusa prima del tempo tra turbolente polemiche. Per la sua nuova performance artistica, l'attore ha scelto qualcosa di decisamente più tranquillo.

Per il prossimo mese Shia si isolerà in un cottage nella remota regione della Lapponia, in Finlandia, e la sua unica forma di comunicazione col mondo esterno saranno i messaggi dei visitatori di un museo di Helsinki.

Il progetto si intitola #ALONETOGETHER ed è realizzato in collaborazione con gli artisti Luke Turner e Nastja Ronkko. Come Shia, i due vivranno in due cottage isolati in Finlandia senza incontrarsi né comunicare tra di loro.

Leggi anche: Shia LaBeouf: quando la vita diventa una performance d'arte concettuale

I visitatori del Kiasama Museum di Helsinki potranno comunicare con l'attore e coi suoi due colleghi attraverso messaggi di testo. Come da tradizione, sarà coinvolta nell'installazione vivente una webcam che invierà le immagini dei reclusi in diretta. Un video sul sito del museo finlandese ci permetterà di tenere sotto controllo la situazione e la comunicazione tra i visitatori e i tre artisti.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Shia LaBeouf vivrà per un mese in un cottage in...
Shia LaBeouf: "Oggi mi sono calmato, ma lavoro solo con gli amici"
Man Down, il film con Shia LaBeouf incassa solo 7 sterline nel Regno Unito!
Privacy Policy