Shawn Levy e l'amore per la Kodachrome

La Dreamworks avrebbe intenzione di realizzare una curiosa pellicola incentrata sull'ultimo laboratorio di sviluppo della Kodachrome esistente al mondo, situato in Kansas, meta di pellegrinaggi dei numerosi aficionados della pellicola a colori per eccellenza.

Padre e figlio diretti verso il Kansas, e per una missione davvero particolare. Questo potrebbe essere il plot del nuovo progetto della Dreamworks che attualmente non ha ancora un titolo, ma prende spunto da un articolo pubblicato alla fine del 2010 dal New York Times, incentrato su una piccola azienda a conduzione familiare, la Dwayne's Photo, situata nel Kansas, che è l'ultimo laboratorio al mondo specializzato nello sviluppo di rollini Kodachrome, meta di pellegrinaggi dei numerosi aficionados della celebre pellicola a colori, ormai fuori produzione. Tra questi, nell'articolo si parla di un artista di Londra che è arrivato dall'Inghilterra per far sviluppare ben 1580 rullini Kodachrome, per un costo di sviluppo complessivo superiore ai 15mila dollari. E la maggior parte degli scatti raffiguravano binari ferroviari.
Nel 2009 la Kodak ha smesso anche di produrre gli agenti chimici necessari allo sviluppo delle suddette pellicole e quindi chi aveva pellicole da sviluppare si è dovuto affrettare a rivolgersi alla Dwayne's.

Tornando al film della Dreamworks, si parla di affidare la regia a Shawn Levy, attualmente impegnato nella post-produzione di Real Steel e in procinto di dedicarsi a Fantastic Voyage, prodotto da James Cameron. Non vi sono ancora certezze quindi, su quando inizierà la lavorazione del film dedicato alla Dwayne's Photo e alle ultime pellicole Kodachrome.

Shawn Levy e l'amore per la Kodachrome
Privacy Policy