Sbloccata la produzione di Memorie di una geisha

Finalmente Miramax, Dreamworks e Columbia hanno trovato un accordo e il romanzo "Memorie di una Geisha", di Arthur Golden, sembra aver trovato la strada verso la produzione. Rob Marshall dirigerà il film.

Dopo essere passato per Steven Spielberg, Kimberly Peirce e Spike Jonze, Memorie di una Geisha si adagia tra le mani di Rob Marshall, già regista dell'ottimo Chicago nella passata stagione.

Travagliata la storia contrattuale di questo progetto: i diritti del film erano in possesso della Columbia e della Dreamworks, ma quando la scelta per la regia è caduta su Marshall, i due colossi sono stati costretti a tirare in ballo anche la Miramax a causa della sua opzione sul successivo film del regista di Chicago e del conseguente stop dato a quest'ultimo da parte della casa produttrice.

Il romanzo di Arthur Golden, grosso successo mondiale sin dalla pubblicazione nel 1997, è incentrato sulla figura della piccola Nitta Sayuri, venduta all'età di nove anni per essere cresciuta come geisha, e della sua brillante carriera nella professione.

Spielberg resterà coinvolto nel progetto come produttore e le riprese, prevista inizialmente per il 2002, dovrebbero finalmente iniziare a breve.

Sbloccata la produzione di Memorie di una geisha

Fonte: cinematografo.it

Privacy Policy