Sandman: anche lo sceneggiatore Eric Heisserer lascia il progetto

Dopo il regista e attore Joseph Gordon-Levitt e il primo sceneggiatore Jack Thorne, un altro abbandono per il travagliato adattamento del fumetto di Neil Gaiman.

Cristiano Ogrisi

Il sogno di vedere sul grande schermo Sandman di Neil Gaiman rischia di rimanere tale: Eric Heisserer, l'ultimo sceneggiatore al lavoro sull'adattamento del famoso fumetto, ha lasciato il progetto.

Lo scrittore di Lights Out - Terrore nel buio e dei remake di Nightmare e La cosa ha affermato che Sandman sarebbe perfetto per una serie tv:

"Ho parlato molto con Neil e sono giunto alla conclusione che l'adattamento migliore per questo progetto sia una serie HBO, o una mini-serie, sicuramente non un film, neanche una trilogia. La struttura del film non va bene. Quindi me ne sono tirato fuori."

Neil Gaiman

Heisserer ha anche parlato dell'allontanamento dal progetto anche di Joseph Gordon-Levitt, all'inizio regista e attore protagonista.

"La news è uscita il giorno dopo il mio arrivo nella troupe, ma Joseph era uscito da Sandman già da sette mesi, leggendo le notizie sembrava quasi che fossi io il responsabile per quella rottura, mentre non avevo alcuna colpa."

Il progetto della New Line è solo l'ultimo in ordine di tempo a provare a portare sullo schermo l'opera di Gaiman su Sogno e i suoi fratelli, un gruppo di esseri che regolano ognuno un particolare aspetto dell'esistenza umana, chiamati gli Eterni.

Nel frattempo, un'altra opera di Neil Gaiman, American Gods, sarà sul piccolo schermo nel 2017, grazie all'emittente Starz.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Sandman: anche lo sceneggiatore Eric Heisserer...
American Gods: Jeremy Davies sarà Gesù nella serie tratta da Gaiman
Neil Gaiman conferma: Good Omens diventerà una serie tv
Privacy Policy