Russell Crowe e Lian Neeson sull'arca di Noè?

Aronofsky punta ad affidare a Crowe il ruolo di Noè, mentre Liam Neeson potrebbe calarsi nei panni del cattivo di turno.

Prosegue la pre-preproduzione del prossimo progetto cinematografico di Darren Aronofsky, il preannunciato Noah. Mentre si avvicina il momento di spostarsi sul set il regista di The Wrestler comincia a porsi il problema del cast da ingaggiare. Una prima ipotesi, quella di vedere Christian Bale nel film, è tramontata rapidamente e ora Aronofsky si starebbe concentrando su due pezzi da novanta quali Russell Crowe e Liam Neeson. Secondo le prime fonti a Crowe spetterebbe il ruolo di Noah mentre la parte di Liam Neeson non è stata ancora annunciata, ma si profila l'ipotesi di un possibile villain (che probabilmente non sarà il diluvio universale). D'altro canto, anche se la presenza di un colosso come la_ Paramount_ alle spalle è un'ottima garanzia per assicurarsi le star desiderate, fin'ora non è stato firmato alcun tipo di accordo.

Una fonte attendibile è Matthew Libatique, direttore della fotografia di Aronofksy, il quale di recente ha dichiarato: "Le riprese dovrebbero prendere il via a luglio a New York e in Islanda. La sceneggiatura è veramente buona. La storia di Noè è un soggetto decisamente fuori dal comune, soprattutto per un autore come Darren Aronofsky, ma il risultato potrebbe essere strabiliante. Il film dovrebbe essere pronto per l'autunno 2013. Noè non è stato ancora scelto, ma nella mente di Darren dovrebbe avere circa quarant'anni. E poi c'è un ruolo per un grande villain. C'è un cattivo nella storia di Noè, qualcuno che cerca di distoglierlo dal suo progetto di costruire l'arca". Sarà Lian Neeson il cattivo in questione? Lo scopriremo a breve.

Russell Crowe e Lian Neeson sull'arca di Noè?
Privacy Policy