Hellboy 3

2015, Azione

Ron Perlman parla di Hellboy III

L'attore e il regista Guillermo del Toro si sono visti a cena per discutere delle sorti del tanto atteso terzo capitolo della trilogia: ci sono buone speranze.

Angelica Vianello

Ron Perlman ha raccontato qualcosa della sorte di Hellboy 3, ultimo capitolo della saga incompiuta diretta da Guillermo del Toro, in un podcast di Empire.

Sono in molti ad attendere questo sequel, che coronerebbe il percorso iniziato nel 2004 da Del Toro, con l'adattamento dei fumetti di Mike Mignola, e proseguito con Hellboy - The Golden Army nel 2008. I film hanno incontrato un generale apprezzamento, ma non un successo di botteghino tale da garantire la produzione della trilogia in blocco, e ormai le speranze di un terzo film si sono assottigliate sempre di più, visti anche gli impegni di Del Toro stesso le riprese di Pacific Rim 2, ed è ora in corso la promozione di Crimson Peak con Tom Hiddleston)

Ma Anung Un Rama stesso, aka Hellboy, aka Ron Perlman ha dissipato almeno in parte certe meste previsioni. L'attore ha infatti lasciato intuire qualcosa nei suoi tweet più recenti, e soprattutto ha raccontato nel podcast di essersi recentemente incontrato a cena con Del Toro per parlare proprio di Hellboy III. "Mi sento davvero di aver chiuso con quel personaggio. Non ho il desiderio ardente di rimettermi addosso tutta quella roba. Ma Guillermo mi ha detto come sarebbe l'epilogo della trilogia, a grandi linee, ed è un'idea così incredibilmente teatrale, così cinematografica, che mi è apparso essenziale che lo si faccia. È sempre stata pensata come una trilogia, con un inizio, uno sviluppo e una conclusione. Ne abbiamo realizzato solo due terzi, quindi mi sento come se non sarà completo finché non la finiamo".

Nella conversazione Perlman ci ha messo un po' ad elaborare la descrizione inizialmente fornita di questa visione del regista ("Fuori di testa"): "Ca**o, è la Bestia dell'Apocalisse. Deve distruggere la civiltà. Deve farlo. Non è negoziabile. Quello è il fondamento della storia, ed è il motivo per cui sarebbe un peccato se non lo realizziamo".

Hellboy II, se ricordiamo, finisce però (spoiler?) con un lieto fine: Rosso ha scoperto che la sua ragazza (Selma Blair) è incinta di due gemelli, e l'ultimo fotogramma incorniciava il faccione sorridente di Hellboy, e Perlman ha rivelato anche che la prole del demone (che siano maschietti o femminucce) avrebbe un ruolo molto importante nel terzo film. "Vi dirò questo: i due gemelli. Uno somiglierebbe alla mamma e uno al papà. Ed uno di loro dovrebbe essere fottutamente corrotto, l'altro angelico. Chi dei due è quale? Solo Guillermo farebbe di quello con l'aspetto più incasinato l'angelo. Il che è una grande aggiunta alla saga".

Per chi volesse ascoltare tutta la colorita partecipazione di Perlman al podcast (in cui parla anche de Lo Hobbit, Tom Waits e molto altro), qui il link.

Ron Perlman parla di Hellboy III
Hellboy 3: la "cruda verità" di Guillermo Del Toro
Crimson Peak: Guillermo del Toro promette che sarà spaventoso
Privacy Policy