Roberto Benigni premiato al Quirinale: "parlo a nome del PCI, partito del cinema italiano"

Roberto Benigni prende la parola al Quirinale durante una premiazione speciale dei David di Donatello 2017!

Roberto Benigni a Roma, nel 2016

In occasione della cerimonia per i David di Donatello presso il Quirinale è stato premiato Roberto Benigni con un premio speciale presentato da Giuliano Montaldo, presidente ad interim dell'Accademia dei David dopo la scomparsa nel 2016 di Gian Luigi Rondi. Benigni, rivolto al Presidente della Repubblica, ha esclamato: "Sono qui come portavoce del Partito del cinema italiano, del Pci. Ha tutta la mia stima per il suo stile. Se fossi presidente vorrei somigliarle. Anche io avrei proposto una nuova legge elettorale, il Beningellum!"

Leggi anche: Non ci resta che piangere: guida ai viaggi nel tempo in 10 momenti indimenticabili

Come si sa lasciare la parola a Roberto Benigni rende implicito un discorso esplosivo da parte del premio Oscar per La vita è bella. "Gli artisti non hanno diritti hanno solo doveri. Non voglio sentire parlare di crisi. Il cinema non è mai stato così in salute" ha detto l'artista ricordando che la settima arte in Italia è tutelata da ben tre articoli della Costituzione. Poi ha continuato: "Il cinema è un antidoto per questo mondo basato sull'ignoranza e sul conformismo, in cui nessuno sa più chi è. La perdita d'interesse per il Cinema è un perdita di felicità. Senza l'arte ci restano solo i corpi, dobbiamo fermarci e permettere alle nostre anime di raggiungerci. Il cinema fa bene alla salute: uno dovrebbe andare in farmacia e pendere 5 milligrammi di !"

Ovviamente non sono mancate alcune frecciatine accolte con ironia dal pubblico, come la menzione all'ora legale definita dall'attore come una delle poche cose legali rimaste in Italia. La premiazioni di Benigni, il saluto a Mattarella, nonchè il ricordo a Gian Luigi Rondi, sono stati accolti con una standing ovation da parte di tutta la platea del Quirinale.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Roberto Benigni premiato al Quirinale: "parlo a...
David di Donatello: La pazza gioia e Indivisibili in testa con 17 candidature!
Roberto Benigni si racconta tra Fellini, Terrence Malick e La vita è bella
Privacy Policy