True Blood

2008 - 2014

Rob Kazinsky regular in True Blood

La sesta stagione della vamp-series vedrà tra i suoi protagonisti l'attore inglese nel ruolo di un carismatico personaggio fatato.

Attenzione! Consigliamo ai gentili lettori che non vogliono conoscere dettagli inediti sulla sesta stagione di True Blood, di non proseguire nella lettura di questa news.
Abbiamo lasciato i nostri beniamini di True Blood in una situazione decisamente preoccupante, con la trasmutazione di Bill a pozzanghera di sangue dalla quale è poi risorto con un'aura di assoluta malignità. Come se non fosse abbastanza per Sookie, suo fratello Jason ha cominciato a mostrare chiari segni di comportamento ossessivo nella sua ricerca della verità per scoprire chi ha ucciso i loro genitori. Fortunatamente a dare una mano ai fratelli Stackhouse arriverà un rappresentante della popolazione della fate di nome Ben, che si interesserà subito alle vicende di Jason e Sookie, ma soprattutto cercherà di affascinare quest'ultima nel tentativo di farla sua. Il quadrilatero diventa pentagono a questo punto, con Eric, Bill e Alcide ad assistere all'arrivo dell'ultimo pretendente.

A dare il volto a questa nuova creatura sovrannaturale ci penserà l'inglese Rob Kazinsky, che farà parte della ciurma dello show come regular per tutta la sesta stagione. L'arrivo di Kazinsky si aggiunge a quello di Rutger Hauer, che reciterà nei panni di Macklyn, una figura minacciosa collegata a Sookie e Jason. Nella mitologia originale Macklyn è in realtà M. Warlow, il vampiro che ha ucciso Corbett e Michelle Stackhouse, ma non è ancora noto se gli autori seguiranno la trama originale dei romanzi. Kazinsky, noto in patria per il suo ruolo in EastEnders ha recitato anche in Brothers & Sisters e Red Tails.

Rob Kazinsky regular in True Blood
Privacy Policy