Ritorno agli X-Men per Bryan Singer?

Il regista ha espresso la volontà di dirigere un nuovo capitolo della saga dedicata agli eroi mutanti della Marvel.

Dopo le incursioni nel dramma storico (Operazione Valchiria) e nei supereroi altrui (Superman Returns), Bryan Singer vuol tornare all'ovile. Il regista sarebbe, infatti, interessato a girare un nuovo episodio della saga degli X-Men e sta attualmente discutendo la possibilità con la 20th Century Fox. Come spiega il regista "sto cercando di ritornare a dirigere un nuovo capitolo del franchise X-Men. Sono in trattative con la Fox e stiamo attualmente discutendo di nuovi progetti. Amo molto il lavoro compiuto da Hugh Jackman e dal resto del cast e se sarà possibile tornerò a farne parte. Quello che mi piace di più è la riflessione profonda sulla condizione umana che si nasconde dietro l'aspetto action della saga Marvel".

In attesa di conoscere il suo eventuale futuro ritorno ai problemi esistenziali dei supereroi mutanti, Bryan Singer sta sviluppando alcuni nuovi progetti cinematografici. Tra questi il remake del cult di John Boorman Excalibur, dedicato ai Cavalieri della Tavola Rotonda, il fiabesco Jack the Giant Killer e un lungometraggio sci-fi ispirato alla poplare serie Battlestar Galactica.

Ritorno agli X-Men per Bryan Singer?
Privacy Policy