Ridley Scott si occuperà dell'adattamento del romanzo The Cartel

Scott si occuperà della regia e della produzione del lungometraggio tratto dal libro scritto da Don Winslow.

Ridley Scott si occuperà della regia e della produzione dell'adattamento cinematografico del romanzo The Cartel scritto da Don Winslow, che possiede dei legami con la vita reale e la fuga di El Chapo, il famoso narcotrafficante.
La sceneggiatura sarà firmata da Shane Salerno, che si occuperà della storia che viene descritta come la versione sudamericana de Il padrino.

Il libro racconta quanto accade dal 2004 al 2014, ad Art Keller e Adan Berrera, due amici i cui percorsi si allontanano quando il primo va a lavorare per la DEA e il secondo si unisce al gruppo criminale di Sonora.
Winslow ha compiuto delle lunghe ricerche su El Chapo, trascorrendo più di un decennio approfondendo le sue conoscenze per scrivere una versione fittizia della fuga del criminale dalla prigione avvenuta nel 2001, quando si è nascosto in un carrello del bucato per uscire dalla struttura.

Prometheus: Ridley Scott passeggia sul set del film
Ridley Scott si occuperà dell'adattamento del...
Sognando con gli androidi: torna al cinema Blade Runner, il capolavoro di Ridley Scott
Prometheus 2: niente alieni xenomorfi per Ridley Scott
Privacy Policy