Passengers

2016, Fantascienza

Rachel McAdams abbandona Passengers

La relase del film, già fissata per il 2015, slitta a data da destinarsi causando l'uscita di scena della bella attrice.

Guai in vista per Passengers, sci-fi indie interpretato dalla star Keanu Reeves. Il film, che da anni vive una gestazione tormentata tra rinvii e cambi di cast, fatica a trovare una protagonista femminile da affiancare al bel Keanu. L'ultima attrice coinvolta, Rachel McAdams, ha abbandonato la produzione dopo l'ennesimo slittamento. il film, avrebbe dovuto uscire nei cinema il 3 aprile 2015, ma ovviamente questa release non verrà rispettata per volontà di The Weinstein Co. e la McAdams ha così deciso di tenersi libera per altri progetti. Al momento la Wayfare Films, che finanzierà e produrrà il film, sta cercando di accelerare la produzione e di trovare una nuova protagonista femminile.

Passengers, ambientato nel futuro, vede protagonista Jim Preston (Keanu Reeves), un meccanico che intraprende un viaggio di 120 anni per arrivare su un lontano pianeta colonizzato in un'altra galassia. Il processo di ibernazione, però, si interrompe e Jim si risveglia 100 anni prima del previsto. La sua unica compagnia sono robot e androidi. Dopo un anno Jim decide di risvegliare una dei suoi compagni di viaggio, una bella giornalista di nome Aurora. I due si innamorano, ma presto dovranno fare i conti con la rivelazione della mossa azzardata fatta da Jim (il risveglio della sua compagna) e con un'avaria nella nave spaziale. Lo sceneggiatore di Prometheus Jon Spaihts ha revisionato lo script del progetto che sarà diretto da Brian Kirk, già regista de Il trono di spade e Boardwalk Empire - L'impero del crimine.

Rachel McAdams abbandona Passengers
Privacy Policy