Quentin Tarantino conferma The Hateful Eight

Il regista, ospite al San Diego Comic-Con, ha confermato il suo prossimo progetto.

I fan del vulcanico Quentin Tarantino possono tirare un sospito di sollievo. Il regista, intervenuto ieri al San Diego Comic-Con, ha annunciato personalmente di essere impegnato nello sviluppo del tormentato The Hateful Eight. Finora il film ha avuto un'esistenza travagliata. A gennaio Gawker aveva diffuso su internet la sceneggiatura del film attirandosi le ire del regista che, noto per la segretezza con cui porta avanti i propri progetti, ha scatenato una battaglia legale decidendo di rinunciare al film. Ad aprile, dopo aver ritirato la rinuncia, Tarantino ha annunciato di stare lavorando a una nuova stesura dello script del progetto western di cui ha realizzato una lettura pubblica con una manciata di star tra cui spicca Kurt Russell.

Venezia 2010: il presidente di giuria Quentin Tarantino

Ieri al Comic-Con, un fan gli ha chiesto se stesse ancora lavorando al film e, dopo una pausa, Quentin ha ammesso: "Sì, stiamo preparando The Hateful Eight." La pellicola, un western come il precedente Django Unchained, non ha ancora una tempistica precisa, ma la diretta conferma di Quentin ci fa pensare che presto rivedremo i suoi eccentrici eroi in azione nel suo allucinato Far West.

Quentin Tarantino conferma The Hateful Eight
Privacy Policy