Paul Greengrass dirige The Tunnels

Una storia vera, ambientata nella Berlino pre-caduta del Muro, prima che Greengrass torni a occuparsi della saga di Jason Bourne.

Paul Greengrass sul set del film The Bourne Ultimatum

Il cineasta inglese Paul Greengrass non rinuncia a dedicarsi a opere a sfondo politico e storico. L'ultima in ordine di tempo, intitolata The Tunnels, è una storia vera che racconta una fuga rocambolesca avvenuta attraverso un tunner sotto il Muro di Berlino nella Germania pre-riunificazione. Il film sarà basato sul libro di Greg Mitchell.

E' lo stesso autore del romanzo a confermare la notizia sul suo sito ufficiale su cui scrive: "Grandi notizie in arrivo. La mia proposta per The Tunnels, il mio libro, è stata acquistata dalla grande compagnia FilmNation e diventerà un film diretto da uno dei miei eroi cinematografici, Paul Greengrass... Sono lusingato dall'interesse che da dieci anni gli studios hanno per il mio lavoro, ma sono davvero felice che sia Greengrass a dirigerlo. Sono stato uno dei primi estimatori del suo Bloody Sunday. Adesso ho l'opporunità di vedere le mie parole dalla pagina allo schermo grazie a lui e al produttore Mark Gordon."

Di recente Paul Greengrass ha confermato che tornerà a dirigere l'amico Matt Damon in un nuovo capitolo della saga action di jason Bourne. Inoltre il regista si prepara a dirigere American Nightmare: The Ballad of Richard Jewell, interpretato da Leonardo DiCaprio e Jonah Hill.

Paul Greengrass dirige The Tunnels
Privacy Policy