Paradise Lost verrà girato a Sidney

Il paradiso (perduto) è in Australia. E anche gli incentivi fiscali che permetteranno ad Alex Proyas di realizzare l'imponente fantasy 3D ricchissimo di effetti speciali.

Il regista Alex Proyas ha scelto la location per il suo Paradise Lost, adattamento del poema di John Milton Paradiso perduto. Il film, che vedrà Bradley Cooper nei panni di Lucifero, verrà girato presso i Sydney's Fox Studios. La pellicola fantastica è prodotta da Proyas, dalla Legendary Pictures e da Vincent Newman. Paradise Lost narrerà un'epica guerra che ha luogo in Paradiso e vede coinvolti l'arcangelo Michele e Lucifero e si svilupperà come un action movie girato in 3D.

La prima bozza dello script, firmata da Byron Willinger e Philip de Blasi, è stata successivamente sviluppata da Stuart Hazeldine, Lawrence Kasdan e Ryan Condal. Il massiccio impiego di effetti speciali richiederà più di venti settimane di pre-produzione, otto settimane di riprese e 72 di post-produzione. Ovviamente la scelta di girare in Australia è legata ai forti incentivi fiscali offerti alla produzione dal governo del paese, ma nell'accordo è previsto che la califoniana Digital Domain apra una sede a Sydney per proseguire una collaborazione che vada oltre questa singola produzione.

Paradise Lost verrà girato a Sidney
Privacy Policy