Oscar Isaac villain in X-Men: Apocalypse

Sembra proprio che En Sabbah Nur, alias Apocalypse, abbia finalmente un volto. A interpretarlo è uno degli astri nascenti di Hollywood.

La carriera di Oscar Isaac ha subito un'accelerazione improvvisa dopo che i fratelli Coen hanno dato fiducia all'attore affidandogli il ruolo del mesto loser protagonista di A proposito di Davis. Così mentre venerdì il fortunato pubblico di alcune sale americane (a questo link trovate l'elenco dei cinema che proietteranno l'atteso trailer di Star Wars: The Force Awakens) celebrerà il Ringraziamento assistendo alla proiezione del trailer di Star Wars: The Force Awakens, Isaac festeggerà l'approdo a un altro franchise popolarissimo.

A proposito di Davis: Oscar Isaac in una scena tratta dal film

L'attore avrebbe, infatti, conquistato un ruolo da villain in X-Men: Apocalypse, ultimo capitolo della trilogia 'First Class'. E di quale villain si potrebbe trattare se non di Apocalypse in persona, alias En Sabbah Nur? Attendiamo la conferma ufficiale per scrupolo, ma i rumor vanno ovviamente tutti nella stessa direzione.

Creato da Louise Simonson e Walter Simonson, Apocalypse (En Sabah Nur) ha fatto il suo debutto in X-Factor #6. En Sabah Nur, primo mutante apparso al mondo, è nato in Egitto intorno al 3.000 AC e ha fatto uso di una tecnologia avanzatissima per conquistare l'immortalità. Simon Kinberg sta attualmente sviluppando la sceneggiatura del nuovo capitolo della saga, in arrivo al cinema il 27 maggio 2016, insieme a Michael Dougherty e Dan Harris. Confermato il ritorno di James McAvoy, Michael Fassbender, Jennifer Lawrence e Nicholas Hoult. Le riprese di X-Men: Apocalypse prenderanno il via il prossimo aprile a Monstreal.

Oscar Isaac villain in X-Men: Apocalypse
Privacy Policy