Notte horror al Florence Korea Film Fest con The Sleepless

Venerdì 22 marzo il consueto appuntamento con gli appassionati del genere horror. In prima serata The Concubine di Kim Dae-Seung. Il regista sarà presente in sala.

Oggi 22 marzo, la Notte Horror sarà l'evento speciale dell'ottava giornata dell'11/o Florence Korea Film Fest, al cinema Odeon, con film dedicati al genere cinematografico che più di ogni altro in Corea del Sud riscuote successo. La Notte Horror parte a mezzanotte in punto con il cortometraggio Derivation del giovane Seo Hyun-Suk e si prosegue con la prima nazionale di The Sleepless di Kim Dong-Bin, l'horror movie che ha terrorizzato gli schermi coreani nel 2012. Il film racconta la storia di due ragazze e un ragazzo che si ritrovano misteriosamente in una casa sperduta in un bosco, senza sapere come vi siano arrivati o chi siano gli altri. Iniziano le illazioni, le diffidenze, le ricostruzioni, in un gioco di sospetti e si apre una guerra di nervi con risvolti inaspettati.

L'ottava giornata del film festival inizia alle ore 15.00 con il corto Wedding Ceremony di Jang Young-Rok, dove una donna si presenta ad uno sconosciuto cercando di convincerlo a sposarla. A seguire prosegue la retrospettiva dedicata all'attrice Jeon Do-Yeon con il film romantico The Contact di Jang Yoo-Hyeon, sulle vicissitudini di Dong-hyun, produttore radiofonico che riceve in radio un pacchetto senza mittente con dentro un Lp dei Velvet Underground. Su-heon sta guidando mentre dall'autoradio risuonano le note di Pale blue eyes e il giorno seguente decide di richiedere il brano. In prima serata, alle ore 20.30, sarà proiettata l'anteprima nazionale del corto Jury, esordio alla regia di Kim Dong-Ho, Fondatore del Pusan International Film Festival di cui è attualmente presidente onorario. La pellicola ci offre uno scorcio sui retroscena della riunione dei membri della giuria di un Festival di Cinema. Alle 21.00, per la rassegna K-Eros, il film in costume The Concubine del regista Kim Dae-Seung (presente in sala), Hwa-yeon decide di lasciarsi alle spalle gli stenti e di diventare concubina del re. Il suo arrivo a corte stravolgerà le dinamiche tra il re e le altre concubine, creando un triangolo amoroso che ben presto trasformerà il palazzo in una trappola infernale.

Notte horror al Florence Korea Film Fest con The...

Fonte: Comunicato stampa

Privacy Policy