Nikita

2010 - 2013

Nikita al Comic-Con: indizi sulla terza stagione

Il cast della serie, ospite della convention di San Diego, ha dato una serie di indizi al pubblico su cosa aspettarsi dalla nuova stagione.

Attenzione! Invitiamo i gentili lettori a non proseguire nella lettura dell'articolo per non conoscere dettagli sulla trama inedita della terza stagione di Nikita.
La seconda stagione di Nikita è terminata in grande stile con la morte di uno dei personaggi più importanti dello show, vediamo cosa ci aspetta per il prossimo autunno: Maggie Q, Shane West, Lyndsy Fonseca, Aaron Stanford, Melinda Clarke e lo showrunner Craig Silverstein hanno presenziato al Comic-con di San Diego svelando una serie di indizi e dettagli su quanto sta per accadere:

1. Tanto per cominciare avremo una maggior presenza scenica per Owen, poichè Devon Sawa è stato promosso da guest star ricorrente a regular. "Owen tornerà sin dal primo episodio e dovrà rispondere a una serie di domande, dove si trovava durante gli avvenimenti del finale, perchè non ha partecipato al raid contro la Divisione, ci sono altri Guardiani ancora in vita?" ha detto Silverstein.

2. Da Alcatraz arriva la guest star per la premiere della terza stagione: Jeff Pierce, un villain che darà filo da torcere ai nostri beniamini.

3. La nuova partnership tra Ryan e Nikita come Capi della Divisione sarà abbastanza problematica, perchè Ryan ha una mentalità più amministrativa, mentre Nikita ha sempre dimostrato di avere problemi con le gerarchie e gli ordini. "Deve assecondare Ryan e questo creerà dei problemi" ha detto Maggie Q. mentre West ha rivelato che c'è stata un po' di titubanza da parte degli attori a dare vita a questa nuova dinamica "Michael e Nikita andavano molto più d'accordo essendo coinvolti anche in altro tipo di legami, anche se magari capitava che vedessero le cose in modo diverso. Dobbiamo intraprendere una nuova strada. E' una famiglia un po' fuori di testa" aggiunge West.

4. Ci sarà un salto temporale all'inizio della terza stagione; verrano mostrati gli eventi a un mese dal finale della seconda stagione.

5. "Alex avrà finalmente qualcuno da amare. Penso che sarà tutto rose e fiori all'inizio ma poi, come ogni cosa in questa serie, cominceranno i guai" ha confidato Fonseca al pubblico, il quale ha aggiunto che si augura che Alex e Sean (Dillon Casey) abbiamo un vero e proprio primo appuntamento. Ma Alex non è la sola ad avere il cuore che palpita, sembra infatti che tra Birkhoff e Sonya c'è una tensione molto alta, ma è una tensione che potrebbe portare parecchi guai.

6. Amanda è ancora viva e per il momento sembra che sia in esilio "un po' come lo era Nikita quando era da sola. Al momento è ossessionata da un unico pensiero" dice Clarke "uccidere Nikita". Pare che dovremo aspettare un po' prima di rivederla, di certo non tornerà nella premiere di stagione. Silverstein ha aggiunto che gli autori stanno lavorando a un nuovo personaggio, la versione femminile di Roan, ma al momento non è stata scelta ancora nessun'attrice.

7. La nuova identità di Alex: Fonseca dice che vedremo Alex molto confusa in merito a questa sua nuova 'identità' come ereditiera russa "non so se sarà in grado di riuscire ad affrontare la cosa... è nell'occhio del ciclone, sotto i riflettori, è qualcosa a cui si deve abituare".

8. La produzione ha allargato il bilancio anche per un restyling dei set, la Divisione sarà leggermente diversa e c'è una nuova stanza per le riunioni.

9. E' prevista una scena super hot per Mikita (Michael/Nikita): i due attori pensavano si trattasse di uno scherzo da parte dell'autore, ma Silverstein li ha rassicurati dicendo che effettivamente ci sarà una scena sotto la doccia tra i due.

Per quanto riguarda l'uccisione di Percy (Xander Berkeley), lo showrunner si dice soddisfatto ma aggiunge che è stata una scelta sofferta perchè Berkeley è "un attore fantastico e ha creato un personaggio incredibile. Ma chissà, potrebbe tornare per qualche flashback..." Interrogato sui villain di questa stagione, Silverstein ha svelato che hanno in serbo un bel po' di bad guys, ma il villain principale è Amanda.
Per concludere, mentre il tema della seconda stagione è stato la 'casa', il prossimo sarà la 'famiglia'.

Nikita al Comic-Con: indizi sulla terza stagione
Privacy Policy