Nicolas Winding Refn sedotto da The Neon Demon

Dopo Drive e Only God Forgive, il regista si mette al lavoro per un horror al femminile.

Cannes 2011: Ryan Gosling e Nicolas Winding Refn presentano il film Drive sul red carpet

Dopo aver constatato che Solo Dio perdona, Nicolas Winding Refn ha deciso di fare il suo ritorno alla regia seguendo una strada completamente diversa. Così, amplificando il suo gusto per una narrazione estrema, abbandona le figure maschili per esplorare il dark side della femminilità con The Neon Demon. Dunque, nonostante le aspettative di molte fan, non sono alte le possibilità di vedere l'amico e compagno di set Ryan Gosling nel suo prossimo lavoro. Almeno non come figura centrale.

Questo perché a ravvivare le fantasie horror di Refn ci sarà solamente una bellezza malvagia. "Perché fare un horror con al centro dei personaggi femminili? Il fatto è che una mattina mi sono alzato ed ho realizzato che ero circondato e dominato da donne - spiega il regista - a quel punto ho sentito l'esigenza di raccontare una storia del genere. E per farlo al meglio non potevo che tornare a Los Angeles. Dopo aver girato Drive sono rimasto soggiogato dall'elettricità che caratterizza quel luogo e volevo che fosse funzionale anche per questo film."

Produttivamente parlando Refn torna a fare squadra con Wild Bunch e Gaumont, mentre il cast verrà svelato con molta probabilità alla fine dell'anno. Le riprese inizieranno all'inizio del 2015

Nicolas Winding Refn sedotto da The Neon Demon
Privacy Policy