Le avventure galanti del giovane Molière

2007, Commedia

Nelle sale: le uscite del 6 aprile '07

Storie ambientate sul palcoscenico e dietro le quinte, per raccontare le vite di personaggi illustri o misteriosi, come l'Illusionista interpretato da Edward Norton.

Poche uscite per il week-end di Pasqua, tutte molto diverse tra loro e allo stesso tempo accomunate da un elemento che per alcuni aspetti è parte integrante delle storie narrate: la magia dello spettacolo, e nel caso di The Illusionist, il film di Neil Burger che arriva domani nelle nostre sale, forse si parla più di magia che di spettacolo. Il film, che è ambientato agli inizi del Novecento, racconta la storia di Eisenheim, un mago che arriva a Vienna e conquista immediatamente il pubblico con incredibili trucchi, così spettacolari da far pensare che egli ebbia poteri paranormali. Durante uno show, l'illusionista ritrova Sophie, una ragazza amata in gioventù, che adesso è promessa in sposa al principe Leopold. Fanno parte del cast del film di Burger Edward Norton, Jessica Biel, Paul Giamatti e Rufus Sewell.

Con un salto indietro nel tempo, approdiamo ai tempi di Molière, che è il protagonista del film di Laurent Tirard in uscita domani: ambientato nel 1644, Le avventure galanti del giovane Molière, racconta la storia del ventiduenne commediografo francese, che si trova sommerso dai debiti, e decide di mettere in scena delle tragedie, ma con scarsi risultati. Un giorno però viene imprigionato da creditori impazienti. Protagonisti del film di Tirard, Romain Duris, Fabrice Luchini, Laura Morante e Ludivine Sagnier.

Il mondo del teatro fa ancora una volta da sfondo ad uno dei film in uscita questo week-end: parliamo de Le vite degli altri, diretto da Florian Henckel-Donnersmarck, che è ambientato nei primi anni '80, e racconta la storia di Georg Dreyman, drammaturgo di successo, e della sua compagna, l'attrice Christa-Maria Sieland, che decidono di trasferirsi a Berlino Est. I due sono considerati dalla DDR tra i più importanti intellettuali del regime comunista e sono tenuti in grande considerazione, malgrado in cuor loro Georg e Christa-Maria non siano sempre allineati con la linea del partito. Un giorno il ministro della cultura assiste ad uno spettacolo dell'attrice e se ne innamora. Il film è interpretato da Martina Gedeck, Sebastian Koch e Ulrich Tukur.

Dal mondo del teatro si passa a quello del cinema: in Mr. Bean's Holiday, il bizzarro signore inglese interpretato da Rowan Atkinson, ha vinto il primo premio della lotteria organizzata dalla parrocchia del suo quartiere, che consiste in una settimana di vacanza nel Sud della Francia e una nuova videocamera. Bean soggiornerà a Cannes, e proprio in occasione del celebre festival cinematografico. Nel cast del film, che è diretto da Steve Bendelack, figurano anche Willem Dafoe, Jean Rochefort, Max Baldry ed Emma de Caunes.
In conclusione segnaliamo l'uscita de I segni del male, un thriller di Stephen Hopkins che racconta la storia di una giovane ex-missionaria che ha perso la fede dopo l'uccisione della sua famiglia e diventa un'esperta nel provare la falsità dei fenomeni religiosi. Ma indagando su una cittadina della Louisiana, che sembra attaccata da qualcosa di molto simile alle piaghe bibliche, capisce che la scienza non può spiegare tutto. Tra i protagonisti del film di Hopkins, Hilary Swank, David Morrissey e la giovane Annasophia Robb.

Nelle sale: le uscite del 6 aprile '07
Privacy Policy