Awakened

2013, Drammatico

Miley Cyrus si sveglia

La cantante e attrice, impegnata a dare un'immagine più adulta di sé, potrebbe vestire i panni di Janie nel thriller paranormale Wake, adattamento del primo capitolo della saga di Lisa McMann.

Giunta alla soglia dei diciotto anni, Miley Cyrus sembra intenzionata a cancellare l'immagine di eroina Disney che l'ha accompagnata nel corso dell'adolescenza. Dopo il sentimentale The Last Song, per l'attrice in erba si profila la possibilità di recitare in un thriller intitolato Wake e prodotto da Paramount Pictures e MTV Films. Il film, tratto dal romanzo per giovani adulti Wake. Cronache dell'incubo di Lisa McMann, verrà adattato per lo schermo dal co-autore di Disturbia Christopher B. Landon.

Wake. Cronache dell'incubo è il primo di tre romanzi firmati dalla McMann che vedono protagonista la diciassettenne Janie, adolescente dotata di un incredibile e incontrollabile potere. La ragazza può entrare nei sogni degli altri. Cadere nel vuoto, fare sesso estremo, camminare nuda sotto lo sguardo indifferente di tutti: Janie ha provato questo e molto altro. Conosce i sogni di chi la circonda, può leggere nella mente degli altri e partecipare ai loro incubi e alle loro fantasie, ma non può parlarne con nessuno. Fino a quando, una notte, un incubo la fa urlare e risvegliare tra i brividi. Per la prima volta Janie non è stata solo testimone, ma anche protagonista di un gioco perverso e terrificante. I due capitoli successivi della saga, ancora inediti in Italia, vedranno Janie impegnata a indagare insieme al fidanzato Cabel nelle perverse attività dei suoi insegnanti e nel terribile destino che l'attende in futuro. L'intento della Paramount è quello di dar vita a un lucroso franchise perciò se Wake avrà successo a esso seguiranno Fade e Gone.

A breve Miley Cyrus inizierà le riprese di LOL: Laughing Out Loud, commedia indie diretta da Lisa Azuelos che la vede impegnata al fianco della diva Demi Moore.

Miley Cyrus si sveglia
Privacy Policy