Undercovers

2010

Mekia Cox scritturata in Undercovers

La splendida Sasha di 90210 ha firmato come regular per la nuova spy series di J.J Abrams; il suo ruolo sarà quello di Lizzy che originariamente apparteneva a Jessica Parker Kennedy.

Fare la spia, almeno nelle serie di J.J. Abrams, non è mai facile e infatti chi ha seguito Alias ricorda bene le intricate evoluzioni mentali per seguire la trama, ma soprattutto i pianti a fontanella sul versante emo che riusciva benissimo a intrufolarsi in mezzo alle sequenze d'azione e cliffhanger micidiali. Una delle cose che angosciavano di più la protagonista interpretata da Jennifer Garner, era il fatto di dover mentire a tutte le persone care in merito al suo lavoro. Mentre lei era la superspia più imbattibile del pianeta, agli occhi di amici e vicini era una semplice impiegata di banca sfruttata dai datori di lavoro. Evidentemente il motto di Abrams è "non cambiare la via vecchia per la via nuova" e infatti, anche in Undercovers, i coniugi Bloom (Boris Kodjoe e Gugu Mbatha-Raw) vivono una doppia vita all'oscuro di famigliari e amici.

Mekia Cox interpreterà Lizzy, la sorella maggiore di Samantha Bloom, ruolo che in origine era stato assegnato a Jessica Parker Kennedy. Lizzy, al pari di tutti, è completamente ignara di quello che la sorellina combina insieme al suo fascinoso marito, ma magari durante il corso della trama questo status cambierà, rendendo partecipe la Cox della vita avventurosa di Samantha e Steven. D'altronde anche Will Tippin (Bradley Cooper) riuscì a svelare i segreti di Syd in Alias; certo stava per rimetterci l'osso del collo un paio di volte, ma ne è valsa la pena.

Mekia Cox scritturata in Undercovers
Privacy Policy