Mean Girls

2004, Commedia

Mean Girls: Lindsay Lohan vuole girare il sequel

L'attrice ha svelato che vuole convincere i produttori della commedia a realizzare un secondo capitolo.

Lindsay Lohan, Amanda Seyfried, Lacey Chabert e Rachel McAdams in una scena del film 'Mean Girls'

Lindsay Lohan vuole realizzare il sequel di Mean Girls, la commedia del 2004 che ha incassato oltre 129 milioni di dollari.
L'attrice, durante una chat in streaming con la CNN, ha svelato: "Sto cercando da tempo molto duramente di realizzare Mean Girls 2, ma non è una questione che dipende da me".
Il problema, secondo Lindsay, sarebbe infatti legato agli impegni di Tina Fey e Lorne Michaels, impegnati nell'originale per quanto riguarda la sceneggiatura e la produzione.

La Lohan ha assicurato i suoi fan: "Continuerò a fare pressione fino a quando non lo faremo. Ho già scritto un possibile trattamento e quindi ho solo bisogno di una risposta".
L'attrice ha inoltre aggiunto che vorrebbe Jamie Lee Curtis e Jimmy Fallon nel cast del sequel. La regia, invece, potrebbe essere di nuovo nelle mani di Mark Waters: "Lo conosco e sarebbe felice di ritornare".

Mean Girls: Lindsay Lohan vuole girare il sequel
Lindsay Lohan sta lavorando a un nuovo film
Scream 5: Neve Campbell parla di un possibile sequel
Privacy Policy