Matthew Rhys nel cast di Death Comes To Pemberley

L'attore è stato scelto per il ruolo di Fitzwilliam Darcy nella miniserie basata sul romanzo di P.D. James.

In occasione del 200esimo anniversario della pubblicazione di Orgoglio e Pregiudizio di Jane Austen, la BBC ha messo in produzione una miniserie in tre parti basata sul romanzo di P.D. James, Death Comes To Pemberley, un mistery-crime che vede protagonisti i personaggi del celebre romanzo della Austen. La trama prende il via sei anni dopo il matrimonio tra Fitzwilliam Darcy ed Elizabeth Benneth, durante i preparativi per il ballo annuale organizzato nella splendida tenuta di famiglia. L'arrivo della sorella di Elizabeth, Lydia, porta scompiglio nella vita della coppia e presto i protagonisti si trovano coinvolti in un'idagine per omicidio che porta a galla una serie di segreti che potrebbero distruggere la vita di Darcy.

Nel ruolo del protagonista troviamo Matthew Rhys che al momento è in pausa dalla produzione di The Americans, Anna Maxwell Martin è stata scelta per il personaggio di Elizabeth mentre Matthew Goode interpreterà George Wickham, il marito di Lydia. Juliette Towhidi si occuperà dell'adattamento della sceneggiatura mentre Daniel Percival è stato contattato per la regia. Rhys ha commentato l'ingaggio dicendo "E' un ruolo incredibilmente eccitante ma devo dire che una delle sfide maggiori è riuscire a superare i paragoni con gli altri attori che hanno interpretato Darcy in passato. Stavolta però sarà diverso perchè si tratta di un'altra storia, sono passati sei anni e Darcy è cambiato, quindi potrò rilassarmi di più nel ruolo". La Origin Pictures si occuperà della produzione che prenderà il via il mese prossimo nello Yorkshire, Ed Rubin e Polly Hill saranno i produttori esecutivi insieme a David Thompson e Eliza Mellor. La serie dovrebbe debuttare durante le festività natalizie.

Matthew Rhys nel cast di Death Comes To Pemberley
Privacy Policy