Matthew Fox arrestato per aggressione

Il carismatico leader di Lost è stato portato in cella dalla polizia di Cleveland per aver aggredito Heather Bormann, un'autista di autobus.

Domenica 28 Agosto Matthew Fox si trovava fuori un bar nella città di Cleveland e ha tentato di 'imbucarsi' in una festa di addio al celibato privata che si stava tenendo su un autobus. L'autista del veicolo, Heather Bormann, ha vietato l'accesso all'attore sottolineando che si trattava di un party privato, ma Fox a quanto pare l'attore non ha accettato il rifiuto ed ha assalito la donna con dei pugni al basso ventre e al petto.

La polizia è intervenuta e ha portato via l'attore che nel frattempo si trovava in stato di custodia nelle mani di un agente di polizia fuori servizio. La Bormann ha dichiarato: "Gli ho detto più volte che non poteva salire a bordo, che era una festa privata. Lui non ha proferito parola, è rimasto lì a guardarmi. Era chiaramente sotto l'effetto dell'alcol, potevo sentirne l'odore. Dopo la terza volta che gli ho chiesto di scendere lui ha cominciato a prendermi a pugni come se fossi stata un uomo. Non avevo idea di chi fosse in quel momento, l'ho scoperto dopo. Intendo sporgere denuncia, mi sento violata, mi ha colpito in posti dove non pensavo nessuno potesse farlo..."

La vittima non è rimasta inerte tuttavia, si è difesa come poteva e ha spaccato il labbro di Matthew, ferendosi alla mano. L'attore è stato rilasciato dopo poco tempo ma la polizia sta continuando le indagini. Uno stato di ebrezza può certamente spiegare il comportamento violento di Fox, ma al momento non si conoscono ancora i dettagli relativi alla denuncia e al suo rilascio. Ricordiamo che Matthew è noto al grande pubblico per la hit series Lost, andata in onda per sei stagioni e conclusasi con un finale che ha lasciato i fans insoddisfatti e pieni di domande senza risposte. Al momento è impegnato nelle riprese del thriller I, Alex Cross.

Matthew Fox arrestato per aggressione
Privacy Policy