Matt Damon e Ben Affleck ancora insieme

Migliori amici nella vita e colleghi sul set, Matt Damon e Ben Affleck torneranno a lavorare insieme per un nuovo misterioso progetto sotto l'egida della Warner.

Gli amici fraterni e colleghi Ben Affleck e Matt Damon torneranno a lavorare insieme sotto l'egida della Warner Bros. Gli attori, che nel 1997 hanno conquistato un Oscar per la sceneggiatura di Will Hunting - Genio ribelle (pellicola che ha lanciato le loro carriere a Hollywood) sono in trattative con la Warner per concludere un accordo, i cui dettagli, al momento, non sono stati resi noti. Da anni Damon collabora con la Warner, dal recente Invictus, biopic dedicato a Nelson Mandela diretto da Clint Eastwood, a The Informant!, al thriller The Departed, Syriana e alla trilogia degli Oceans. Di recente Ben Affleck ha lavorato per lo studio scrivendo, dirigendo e interpretando l'inedito The Town, crime thriller che arriverà nei cinema in autunno. Insieme i due attori hanno creato la casa di produzione LivePlanet che, fino al 2007, aveva un accordo con la Disney. Al momento non è chiaro se la compagnia continuerà a far uso dello stesso nome o se cambierà in virtù del nuovo accordo con la Warner Bros.

Prossimamente vedremo Matt Damon protagonista del war movie Green Zone, diretto da Paul Greengrass, del sci-fi romance The Adjustment Bureau, e del thriller psicologico Hereafter, diretto da Clint Eastwood. Ben Affleck invece fa parte del cast del drammatico The Company Men di John Wells, presentato in anteprima al Sundance il mese scorso.

Matt Damon e Ben Affleck ancora insieme
Privacy Policy