Matador

2014

Matador cancellato da El Rey Network

Dopo una sola stagione, la serie interpretata da Gabriel Luna e Alfred Molina, ha chiuso i battenti.

El Rey Network ha deciso di sospendere la messa in produzione della serie Matador. Dopo una sola stagione la serie interpretata da Gabriel Luna nei panni di Tony Bravo, calciatore di talento e infiltrato della CIA, ha terminato la sua corsa.

Matador: Alfred Molina e Daniel Messier in una scena della prima stagione

La decisione ha colto di sorpresa i fan dello show, visto che una seconda stagione della serie era stata confermata solo poco tempo fa. La decisione riguarda lo scarso appeal dello show a livello internazionale. "Alla fine è stata una decisione economica, ma per essere chiari siamo molto orgogliosi dello show" ha dichiarato il network in un comunicato. "A livello creativo abbiamo raggiunto l'obiettivo che ci eravamo posti e siamo stati gratificati dalla scelta di celebrare la diversità davanti e dietro la telecamera. Vogliamo ringraziare tutti coloro che sono stati coinvolti nel progetto, dal talentuoso cast e crew all'incredibile team produttivo. Abbiamo apprezzato il loro lavoro e non vediamo l'ora di trovare nuove opportunità di collaborazione."

L'ultimo episodio di Matador è andato in onda il 7 ottobre. Dopo solo una settimana l'attrice Elizabeth Peña, che nella serie interpretava la madre di Tony, si è spenta a causa di una malattia.

Matador cancellato da El Rey Network
Privacy Policy