Marvel, Anthony Mackie: "Un crossover tra il MCU e le serie tv non funzionerebbe"

Falcon non sembra favorevole all'idea di far incontrare i vari mondi del Marvel Universe.

Pellicola dopo pellicola il Marvel Cinematic Universe continua a espandersi. Di conseguenza si amplificano le differenze tra i film le serie Netflix e gli show delle cable tv. Questa è la principale per cui, secondo la star di Captain America: The Winter Soldier Anthony Mackie, alias Falcon, un crossover non funzionerebbe.

Leggi anche: Marvel Cinematic Universe: quanto tempo ci vorrebbe per il binge watching di tutto?

"Universi differenti, mondi differenti, personaggi differenti, design differenti. Il Presidente dei Marvel Studios Kevin Feige è molto preciso e ha un'idea molto chiara sul modo in cui il Marvel Universe deve apparire nei film. Non funzionerebbe per niente" ha spiegato l'attore, ospite al Wizard World Cleveland.

Leggi anche: Marvel vs. DC: Confronto tra i due colossi del fumetto sullo schermo

Attualmente nel MCU convivono tre mondi distinti: quello dei blockbuster, la serie degli eroi di New York sviluppata da Netflix che confluirà in The Defenders e le serie ABC Agents of S.H.I.E.L.D. e Agent Carter. Raramente i cammini dei diversi personaggi si sono incrociati e anche se i fan e gli stessi interpreti apprezzerebbero non poco la possibilità di uno o più crossover, a livello di sceneggiatura far connettere tutti i vari fili sembra un'impresa improba.

Continua a seguirci su Facebook, Twitter, Instagram, Youtube, Google+ e Telegram per aggiornamenti, notizie, e curiosità su film e serie TV!

Marvel, Anthony Mackie: "Un crossover tra il MCU...
Da Daredevil a Luke Cage: le diverse anime del Marvel Netflix Universe
Marvel Cinematic Universe: quanto tempo ci vorrebbe per il binge watching di tutto?
Privacy Policy