Martin Campbell: no a Gli uccelli

Il regista Martin Cambell ha abbandonato la regia del remake del classico hitchcockiano Gli uccelli. Probabile successore il greco Dennis Iliadis.

Il regista Martin Campbell avrebbe deciso di abbandonare la regia del remake del capolavoro di Hitchcock Gli uccelli. Campbell, attualmente impegnato sul set del superomistico Green Lantern, avrebbe desistito all'idea di riportare sullo schermo una delle più celebri pellicole di tutti i tempi, il cui reboot è attualmente al vaglio della Platinum Dunes che punterebbe ad ingaggiare la bionda Naomi Watts per affidarle il ruolo che un tempo fu di Tippi Hedren. Il posto reso vacante da Martin Campbell potrebbe essere preso da Dennis Iliadis che, di recente, si è cimentato nella regia di un altro remake, quello dell'horror L'ultima casa a sinistra.

Alfred Hitchcock e Tippi Hedren in una simpatica immagine promozionale per Gli uccelli
Lungi dal farsi intimorire dal fantasma di Hitchock, Iliadis ha già dimostrato di avere le idee chiare sul nuovo film puntando a realizzare un horror terrificante che, con molta probabilità, frutterà al lavoro un divieto ai minori. Al momento il produttore Michael Bay è in cerca di un nuovo sceneggiatore, dopo che lo script, firmato inizialmente dall'autore de The Exorcism of Emily Rose Scott Derrickson, è stato revisionato da Billy Ray e successivamente da Peter Craig, il quale aveva firmato una versione proprio per Martin Campbell. Attendiamo di sapere se l'abbandono di Martin Campbell metterà in discussione anche la presenza della bella Naomi Watts, raffinata star australiana nonché perfetta incarcazione delle celebri bionde del maestro Hitchcock.

Martin Campbell: no a Gli uccelli
Privacy Policy