Mark Ruffalo sarà di nuovo Hulk in Thor: Ragnarok

La Marvel sta per concludere il contratto con Mark Ruffalo per far tornare l'iroso supereroe verde nel terzo film di Thor.

Angelica Vianello

Thor: Ragnarok, il terzo film dedicato al dio nordico interpretato da Chris Hemsworth , quasi certamente vanterà la presenza anche dell'Hulk di Mark Ruffalo, che è sul punto di concludere le trattative con la produzione.

Il film sarà diretto dal regista neozelandese Taika Waititi, che ci ha regalato perle come il mockumentary sui vampiri What We Do in the Shadows, in conoscorso l'anno passato al Sundance.

Leggi anche - L'invasione dei supereroi, guida ai cinecomics di prossima uscita

Il gigante verde dunque tornerà sullo schermo per la gioia dei fan, ma non ancora un un film dedicato a lui solo, come invece molta parte della rete auspicherebbe. Forse perché Ruffalo ha avuto il carnet pieno: reduce dal successo di Foxcatcher - Una storia americana e Tutto può cambiare, quest'anno lo abbiamo visto promuovere a Venezia Il caso Spotlight, il film di Tom McCarthy sul team di giornalisti del Boston Globe che hanno portato alla luce la questione dei preti pedofili nella Chiesa di Boston.

Mark Ruffalo sarà di nuovo Hulk in Thor: Ragnarok
Chris Hemsworth inaugura Instagram e mostra 'il vero Jurassic Park'
Il caso Spotlight: Mark Ruffalo e Tom McCarthy fanno luce sui crimini della Chiesa
Privacy Policy