Marc Forster nella guerra mondiale degli zombie

Marc Forster passa da James Bond agli zombie. Il regista dirigerà, infatti, l'adattamento cinematografico ispirato al romanzo di Max Brooks, World war Z. La guerra mondiale degli zombie.

La Paramount Pictures ha ingaggiato il regista di Quantum of Solace, Marc Forster per dirigere World War Z, horror basato sul best seller di Max Brooks World war Z. La guerra mondiale degli zombi che documenta una terribile inviasione di zombie carnivori.

Lo sceneggiatore J. Michael Straczynski scriverà la sceneggiatura e Brad Pitt produrrà il film con la sua Plan B.

Brooks, figlio d'arte di Mel Brooks e Anne Bancroft, ha scritto un dettagliato racconto in cui un ricercatore della U.N. Postwar Commission intervista i sopravvissuti di vari paesi dieci anni dopo la crisi che ha spinto gli zombie a distruggere la maggior parte del mondo conosciuto.

"Questo genere mi ha sempre affascinato" ha dichiarato Forster "e quando mi hanno proposto il progetto ho subito pensato a film di impegno civile degli anni '70 che fotografavano la paranoia delle cospirazioni come Tutti gli uomini del presidente. Questi lavori saranno il mio modello".

Marc Forster nella guerra mondiale degli zombie
Privacy Policy