Maggie Q e Zoe Kravitz in Divergent

Le due affascinanti attrici si immergono nel futuristico universo fantasy firmato da Neil Burger.

Dopo l'arrivo di Kate Winslet, continua ad arricchirsi il cast di Divergent. Oggi tocca a Maggie Q, Zoe Kravitz e Ansel Elgort confermare la loro presenza nella pellicola che vede protagonista l'emergente Shailene Woodley, futura Mary Jane di The Amazing Spider-Man 2. Divergent, ispirato al primo capitolo della saga letteraria di Veronica Roth, è ambientato in un futuro alternativo. Dopo la firma della Grande Pace, Chicago è suddivisa in cinque fazioni consacrate ognuna a un valore: la sapienza per gli Eruditi, il coraggio per gli Intrepidi, l'amicizia per i Pacifici, l'altruismo per gli Abneganti e l'onestà per i Candidi. Tris deve scegliere a quale unirsi, con il rischio di rinunciare alla propria famiglia. Prendere una decisione non è facile e il test che dovrebbe indirizzarla verso l'unica strada a lei adatta, escludendo tutte le altre, si rivela inconcludente: in lei non c'è un solo tratto dominante ma addirittura tre! Tris è una Divergente, e il suo segreto - se reso pubblico - le costerebbe la vita. Non sopportando più le rigide regole degli Abneganti, la ragazza sceglie gli Intrepidi: l'addestramento, però, si rivela duro e violento, e i posti disponibili per entrare davvero a far parte della nuova fazione bastano solo per la metà dei candidati. Come se non bastasse, Quattro, il suo tenebroso e protettivo istruttore, inizia ad avere dei sospetti sulla sua Divergenza.

Maggie Q si calerà nei panni della tatuatrice Tori, che aiuterà Tris nel suo cammino. Zoe Kravitz è Christina, membro della fazione degli Intrepidi che stringe amicizia con Tris, mentre Ansel Elgort sarà Caleb, fratello gemello di Tris che causerà grossi problemi quando abbandonerà il gruppo degli Abneganti per unirsi alla fazione degli Eruditi. Neil Burger dirigerà la pellicola, scritta da Evan Daugherty, che entrerà in produzione a fine mese a Chicago.

Maggie Q e Zoe Kravitz in Divergent
Privacy Policy