Logan - The Wolverine

2017, Azione

Logan: James Mangold conferma che il film sarà vietato ai minori

Il lungometraggio con protagonista Hugh Jackman arriverà nei cinema di tutto il mondo a marzo.

Il regista James Mangold ha confermato che il film Logan, che verrà presentato in anteprima al Festival di Berlino, sarà vietato ai minori. In un tweet il filmmaker ha spiegato i motivi che hanno portato a questa classificazione: "Contiene forte violenza brutale e linguaggio esplicito, e per alcune brevi sequenze di nudo".

La storia del lungometraggio si svolge nel 2029, periodo in cui la nascita dei mutanti è diventata un evento estremamente raro. I difensori del genere mutante, gli X-Men, sono scomparsi da tempo e gli unici che rimangono sono Charles Xavier, anziano e in difficoltà, e uno stanco Logan. La capacità di guarire di Wolverine è rallentata e alle volte non funziona affatto. Quando un giovane mutante ha bisogno del suo aiuto, Logan deve sfoderare ancora una volta i suoi artigli. Il suo lavoro non è ancora finito.

Fanno parte del cast, oltre al protagonista Hugh Jackman, anche Patrick Stewart, Eriq La Salle, Elise Neal ed Elizabeth Rodriguez.

Logan: James Mangold conferma che il film sarà...
Logan: per Hugh Jackman il film non è ambientato nello stesso universo degli X-Men
Logan: James Mangold spiega perché il film è ambientato nel futuro
Privacy Policy