La fille de nulle part

2012, Drammatico

Locarno 2012: il Pardo d'oro va a La fille de nulle part

Premiati anche il dramma verité cino-coreano When Night Falls, il divertente Somebody Up There Likes Me e l'intenso The Shine of Day. Il pubblico della Piazza Grande premia il dramma bellico Lore.

Verdetto a sorpresa a Locarno. La giuria guidata dal presidente Apichatpong Weerasethakul scombina i pronostici della vigilia assegnando il Pardo d'oro all'eccentrico La fille de nulle part, commedia francese atipica diretta e interpretata da Jean-Claude Brisseau. Al suo fianco la convincente Virginie Legeay che, insieme ai fantasmi francesi che popolano la pellicola, ha contribuito alla conquista del principale riconoscimento. La Legeay, tra l'altro, proprio ieri aveva conquistato il Boccalino d'oro, premio indipendente, come miglior attrice del festival. Il premio speciale della giuria va al surreale Somebody Up There Likes me di Bob Byington, cinema indipendente americano allo stato puro che vede nel cast il popolare Nick Offerman.

Somebody Up There Likes Me: Keith Poulson in una scena del film
Due premi di grande valore umanitario e morale vanno al film When Night Falls, co-produzione cino-coreana ispirata a un vero fatto di cronaca che getta ombre oscure sul sistema giudiziario cinese. Il film, composto in gran parte di immagini fisse reperite su internet, ha conquistato i premi per la miglior regia (Ying Liang) e per la miglior interprete femminile (An Nai). Quando la realtà supera la finzione. Anche il premio per il miglior interprete va a un attore che interpreta se stesso nel commovente docufilm di Tizza Covi e Rainer Frimmel The Shine of Day. Walter Saabel si porta a casa un Pardo, ma il film avrebbe meritato qualcosa di più. Esce a mani vuote l'Italia, rappresentata da Padroni di casa di Edoardo Gabbriellini, ma se ne vanno senza nulla in mano anche gli ottimi Starlet e Compliance, pellicole che avrebbero meritato maggior attenzione, mentre l'ottimo A Última Vez Que Vi Macau ottiene una menzione speciale della giuria per il personaggio di Candy.

La Piazza Grande, sezione più popolare del Locarno Film Festival, vede il trionfo di Lore, dramma bellico ambientato nella Germania subito dopo la caduta di Hitler che ha conquistato il premio del pubblico. Il Variety Piazza Grande Award va al francese Camille redouble.

Locarno 2012: tutti i vincitori


Locarno 2012: il Pardo d'oro va a La fille de...
Privacy Policy