Lo sfortunato Will Ferrell

L'attore sarà protagonista della commedia Everything Must Go dove interpreterà un uomo che perde il lavoro, la casa e la moglie in un colpo solo.

Il brillante Will Ferrell sarà protagonista di Everything Must Go, pellicola indie che segna il debutto dietro la macchina da presa del regista di spot Dan Rush. La produzione prenderà il via a marzo. Il film, che costerà 10 milioni di dollari, si allontanerà decisamente dalle super produzioni di cui Ferrell ha fatto parte di recente, tra le quali figurano Land of the Lost e The Other Guys, le cui riprese sono attualmente in corso.

Dan Rush è anche autore della sceneggiatura, ispirata a un racconto breve di Raymond Carver. Will Ferrell interpreterà un uomo che perde il lavoro e viene chiuso fuori di casa dalla moglie insieme alle sue cose. L'uomo passerà i quattro giorni successivi a tentare di vendere quello che gli è rimasto. Marty Bowen e Wyck Godfrey produrranno il film con la loro _ Temple Hill Prods_.

Dan Rush, noto regista di divertenti spot commerciali, ha rifiutato a lungo i copioni che gli erano stati offerti per sviluppare un progetto scritto interamente da lui. La sceneggiatura di Everything Must Go ha fatto a lungo parte della famosa black list di Hollywood, che contiene gli script più interessanti privi di un produttore, fino a che non è avvenuto l'incontro con Will Ferrell che si è invaghito del progetto. Come spiegano i produttori "Will è uno degli attori più abili nel trascinare il pubblico dalla sua parte, qualunque personaggio interpreti, e gli aspetti comici contenuti in questa sceneggiatura tireranno fuori un lato di lui fino ad oggi sconosciuto".

Lo sfortunato Will Ferrell
Privacy Policy