Funny People

2009, Commedia

Le uscite USA tra alieni e Funny People

Le uscite di punta di questo fine settimana sono la family adventure Alieni in soffitta e il nuovo film di Judd Apatow, Funny People. Spazio anche per l'horror con The Collector.

Anche questa settimana la leggerezza predomina tra le nuove uscite sul mercato americano: il film che sarà proiettato sul maggior numero di schermi è l'avventura fantasy Alieni in soffitta, che uscirà in 3100 sale e che narrà le gesta di un gruppo di ragazzini che si ritrovano costretti a difendere la loro casa delle vacanze da un'invasione aliena. Alla regia c'è John Schultz, e nel cast i giovanissimi Carter Jenkins, Ashley Tisdale e Austin Robert Butler.

Più interessante sotto il profilo artistico è Funny People, nuova fatica del Re Mida della commedia USA degli ultimi anni Judd Apatow. Dopo la comicità goliardica eppure sentimentale di 40 anni vergine e Molto incinta, Apatow affonta un progetto più personale e ambizioso: la storia di un comico di successo che, dopo aver scoperto di soffrire di

Adam Sandler, Eric Bana e Seth Rogen in una scena della commedia Funny People
una malattia terminale, prende sotto la sua ala protettiva un collega più giovane che sta incontrando qualche difficoltà. In un'opera malinconica quanto sboccata, Apatow dirige gli amici Adam Sandler e Seth Rogen e la moglie Leslie Mann, oltre a un Eric Bana estremanente a suo agio nuovamente in un ruolo comico.

Per gli horror-addict, l'appuntamento è con The Collector, firmato dall'esordiente Marcus Dunstan. Si tratta dell'incubo di un pregiudicato, che, per ripagare un debito contratto con la sua ex moglie, si risolve di rubare nella casa di campagna del suo datore di lavoro - senza sapere, però, che la proprietà è stata già presa di mira da un altro, ben più pericoloso criminale, che vi ha seminato una serie di trappole mortali.

Infine, le limited release della settimana includono il Prix du Jury della recente edizione del Festival di Cannes, Thirst di Park Chan-Wook, Il matrimonio di Lorna dei fratelli Dardenne, che sempre a Cannes vinse il premio per la migliore sceneggiatura nel 2008, e lo scioccante documentario di Louie Psihoyos The Cove.

Le uscite USA tra alieni e Funny People
Privacy Policy