Lacrime e arti marziali per Demi Moore

L'attrice americana sarà protagonista di due nuove pellicole indie di prossima produzione, nelle quali affiancherà Woody Harrelson, Josh Hartnett e Parker Posey.

Dopo qualche anno di assenza dalle scene - ma non dalla vita pubblica - Demi Moore torna ad interpretare nuovi ruoli sul grande schermo, grazie anche ad un rilancio della propria immagine ottenuto con numerosi e mirati interventi di chirurgia estetica, le chiacchiere da tabloid, e le numerose campagne pubblicitarie delle quali è stata protagonista, tra cui quella per Donatella Versace.
Negli ultimi due anni l'abbiamo vista nel thriller Half Light, quindi in Bobby e Mr. Brooks, e prossimamente sarà protagonista di due nuove pellicole indie le cui riprese inizieranno a breve.

Secondo il magazine The Hollywood Reporter, la Moore ha accettato di far parte del cast di Happy Tears, diretto da Mitchell Lichtenstein e di Bunraku, scritto e diretto da Guy Moshe. In Happy Tears l'attrice affiancherà Parker Posey, al quale è stato affidato il ruolo di sua sorella, una donna che torna nel Wisconsin, dove vive la sua famiglia, con la quale ha un rapporto difficile.

Bunraku invece sarà un film di arti marziali, del quale è protagonista un giovane in cerca di vendetta - interpretato da Josh Hartnett - che si trova a lottare con avversari più temibili di quanto non si sarebbe aspettato. Alla Moore sarà affidato il ruolo di una donna che è costretta a sposare un guerriero del quale è schiava. Nel cast del film ci sarà anche Woody Harrelson nel ruolo di un barista.

Le riprese del film di Lichtenstein inizieranno questo mese a Philadelphia, la pellicola di Guy Moshe invece sarà girata in Europa.

Lacrime e arti marziali per Demi Moore
Privacy Policy