La Passione secondo Kevin Smith

Il regista del New Jersey ha deciso di regalarci i commessi del Quick Stop dieci anni dopo. Il film avrà, a quanto pare, un titolo che ammicca al blockbuster religioso di Mel Gibson.

Patrizio Marino

Clerks - Commessi, il film cult che Kevin Smith firmò nel 1994, avrà un seguito che dovrebbe intitolarsi The Passion of the Clerks.
Il film che sarà distribuito dalla Miramax, sarà diretto dallo stesso Smith ed è stato scritto per i protagonisti di Clerks, Brian O'Halloran e Jeff Anderson: dopo dieci anni, quindi, ritroveremo i commessi del negozio Quick Stop, Dante e Randall. Il regista comparirà come sempre nei panni di Silent Bob accanto al suo fido e ciarliero braccio destro Jay (Jason Mewes).

La voglia di girare un sequel è venuta al regista lavorando lo scorso anno alla preparazione del DVD per il decimo anniversario di Clerks. Nelle parole di Kevin Smith: "Mi sono innamorato di nuovo dei personaggi del film, e mi sono ricordato che ho iniziato a fare cinema soprattutto per girare commedie a basso costo, per questo la sceneggiatura si base su Dante e Randall, più vecchi ma non molto più saggi, alle prese con un decennio di disillusioni relative al sesso ma anche alla cultura pop."

Le riprese potrebbero aver inizio il prossimo mese di gennaio. A proposito del DVD che celebrerà i dieci anni di Clerks, ricordiamo che l'uscita è prevista per il prossimo 7 settembre, e che il titolo sarà Clerks X. La confezione conterrà tre dischi che includono la versione proiettata nei cinema, la versione acclamata al Sundance Film Festival ed un nuovo documentario.

La Passione secondo Kevin Smith
Privacy Policy