La carica dei telefilm

Abbiamo appena dato la notizia del nuovo film tratto dalla serie televisiva A Team che da Hollywood arrivano nuovi progetti tratti da serie televisive di successo

Patrizio Marino

Scrivere sceneggiature originali diventa sempre più difficile, sarà questo il motivo che ormai la maggior parte dei progetti cinematografici provenienti da Hollywood riguardano film tratti da fumetti o serie televisive. Le ultime novità, infatti, riguardano alcuni telefilm degli anni ottanta, partiamo da Miami Vice, telefilm con Don Johnson e Philip Michael Thomas, che interpretavano rispettivamente il detective James "Sonny" Crockett ed il detective Ricardo Tubbs, che circondati da belle donne ed indossando abiti firmati, erano alle costole dei narcotrafficanti di Miami. L'idea di trarne un film è di Michael Mann, produttore ed ideatore della serie insieme ad Anthony Yarkovich, lo stesso Mann dovrebbe essere regista e sceneggiatore del film. Per il ruolo di Sonny la produzione ha pensato a Colin Farrell, mentre nei panni del detective Tubb dovrebbe esserci Jamie Foxx.

Bruce Willis e Cybill Shepherd, invece, sembrano interessati a fare un film tratto dalla loro serie televisiva Moonlighting. La Shephard ha infatti dichiarato che lei e Willis ne hanno a lungo parlato e sembra che abbiano affidato a Glenn Gordon Caron il compito di sviluppare l'idea. La serie televisiva si incentrava sulle avventure della agenzia investigativa Blue Moon e sul rapporto di amore e odio dei due protagonisti, che passavano più tempo a litigare che ad investigare.

Ma non finisce qui, la febbre dei telefilm non risparmia nessun grande successo televisivo del passato, ed ecco che altri nuovi progetti nascono seguendo il filone: si parla di Mia moglie è una strega - che potrebbe vedere coinvolta Nicole Kidman - ma anche Magnum P.I., Hazzard e Wonder Woman. Prosegue, inoltre la lavorazione del film ispirato a Dallas, di cui avevamo dato notizia tempo fa: per questo progetto è di oggi la notizia che come regista sia stato scelto l'australiano Robert Luketic, mentre per il ruolo del perfido J.R dono stati contattati molti attori tra cui Bruce Willis e John Travolta che sembra abbiano rifiutato.

La carica dei telefilm
Privacy Policy