L'Amazzonia a Venezia 2013, in attesa dei Leoni

Il documentario Amazzonia 3d è l'ultimo film in cartellone, presentato oggi. Stasera la cerimonia di assegnazione dei Leoni d'Oro.

In attesa dei Leoni, nell'ultima giornata della 70esima edizione della Mostra del Cinema, Venezia appare più lussureggiante e popolata da strani e coloratissimi animali. Non ci riferiamo però alla fauna che stasera affollerà il red carpet e gli spazi che circondano il Palazzo del Cinema, agli animali - quelli veri - protagonisti dell'interessante documentario Amazonia in 3D di Thierry Dagobert, pellicola di chiusura di quest'anno.
La vera "protagonista" del film, tuttavia, colei che ci guida alla scoperta di un mondo tutto nuovo, è una scimmietta che a causa di un incidente aereo si ritrova improvvisamente libera, nella giungla amazzonica. Una libertà che ovviamente dovrà imparare a gestire, perchè potrebbe rappresentare un pericolo. Nel confrontarsi con la sua nuova condizione, la scimmietta cappuccina incontrerà animali di tutti i tipi, e presto si renderà conto che l'unica cosa che può fare è aggregarsi ad altre scimmie della sua razza per farsi "adottare" dal gruppo. "A quaranta metri da terra, sospeso tra terra e cielo, si muove un oceano verde che è ancora tutto da scoprire" - ha spiegato il regista - "Un mondo che oggi è in pericolo, ridotto quasi a nulla."

Per quanto riguarda i Leoni - non quelli di Dagobert, ma quelli della Mostra - stavolta i pronostici non propendono nettamente per un film in particolare - anche se alcuni indicano Tom at the Farm o Stray Dogs come possibili vincitori - perchè di film di qualità, questa edizione ce ne ha regalati tanti. Si parla di una possibile Coppa Volpi per la Judi Dench di Philomena, o per Elena Cotta di Via Castellana Bandiera, ma è tutto da vedere. Siamo davvero curiosi di sapere quali saranno i film e le perosnalità premiati dalla giuria guidata da Bernardo Bertolucci.

L'Amazzonia a Venezia 2013, in attesa dei Leoni
Privacy Policy