Kids' Choice Awards 2010, tra premi e sorprese

Oltre ai premi assegnati a Taylor Lautner, Miley Cyrus e altri personaggi molto amati dai ragazzi, gli organizzatori hanno giocato scherzacci ad alcune star, tra cui la povera Katy Perry, letteralmente inondata di vischiosa gelatina verde.

Pioggia di premi al Kids' Choice Award 2010, ma anche scherzacci degni di Halloween nel corso della cerimonia che si è tenuta al Pauley Pavilion dell'UCLA ed è stata presentata, tra gli altri, dall'attore Kevin James, che ha intrattenuto il pubblico con una coreografia hip-hop. A portare a casa ben due riconoscimenti è la nuova star del franchise di Twilight, Taylor Lautner, che l'anno scorso, grazie ai muscoli nuovi di zecca, ha conquistato le fan della saga e i premi come miglior attore e, insieme a Kristen Stewart, come coppia più carina del momento. Per quanto riguarda le categorie cinematografiche inoltre, i premi sono andati ad Alvin Superstar 2, il film d'animazione Up, Jim Carrey (per il doppiaggio di A Christmas Carol), Miley Cyrus e a Taylor Swift, che ha vinto sia per il brano You Belong With Me, che come popstar femminile. Per il piccolo schermo invece, i ragazzi hanno dato la loro preferenza a Selena Gomez e a Dylan Sprouse.

Tra i tanti siparietti della serata, la discesa dall'alto di un angelico Adam Sandler, e lo scherzo a Katy Perry, che era stata incaricata di aprire una scatola contenente il nome della vincitrice del premio per la migliore attrice e si è ritrovata letteralmente ricoperta da una vischiosa melma verde. La simpatica popstar - che tra l'altro aveva scelto una mise coloratissima per la serata - l'ha presa ovviamente a ridere, e ha tentato di abbracciare Miley Cyrus, che era salita sul palco. "Non riesco a vedere niente" - ha detto l'interprete di I Kissed a Girl - "questa roba sa di caccole!"
Altri premi inoltre sono stati assegnati agli sportivi più amati - lo skateboarder Ryan Sheckler e la star del beach volley Misty May-Treanor - ma anche a Michelle Obama per Let's Move, la sua campagna contro l'obesità infantile.

Kids' Choice Awards 2010, tra premi e sorprese
Privacy Policy