Thor: The Dark World

2013, Azione

Kenneth Branagh non dirigerà Thor 2

Il regista non tornerà dietro la macchina da presa per il sequel superomistico. Confermato il ritorno dell'australiano Chris Hemsworth nel ruolo del protagonista.

Ecco le prime novità sul sequel di Thor, progetto già confermato tempo fa dal presidente della Marvel Kevin Feige. La Disney ha stabilito la release della pellicola superomistica che arriverà nei cinema il 26 luglio 2013. Il biondo Chris Hemsworth farà ritorno nei panni del possente dio del tuono, mentre dietro la macchina da presa non ci sarà più Kenneth Branagh. Nonostante gli ottimi incassi del primo film, che finora ha raggranellato ben 437 milioni di dollari, Branagh ha deciso di lasciare il posto a un altro cineasta rendendosi disponibile unicamente per un ruolo produttivo. A breve la Marvel si dovrà dare da fare per trovare un nuovo regista, ma nel frattempo lo sceneggiatore è già pronto. Lo studio ha, infatti, appena ingaggiato l'autore di La mia super ex-ragazza e I fantastici quattro e Silver Surfer Don Payne per firmare lo script che tornerà a narrare le avventure dell'orgoglioso Thor, dio diviso tra il regno di Asgard e il Pianeta Terra.

Kenneth Branagh ha appena concluso la lavorazione dell'atteso biopic My Week with Marilyn, dove fronteggerà Marilyn Monroe/Michelle Williams calandosi nei panni del regista e attore Sir Laurence Olivier che diresse Marilyn nel romantico Il principe e la ballerina.

Kenneth Branagh non dirigerà Thor 2
Privacy Policy