Katie Holmes non ha paura del buio

La giovane attrice fa ritorno al cinema con il thriller Don't Be Afraid of the Dark, scritto e prodotto dal mago del fantasy Guillermo del Toro.

Dopo il suo exploit teatrale a Broadway con la piece All My Sons, Katie Holmes fa ritorno al cinema. L'attrice reciterà in Don't Be Afraid of the Dark, un thriller targato Miramax Films che è stato scritto dal messicano Guillermo del Toro e da Matthew Robbins. Del Toro, che produrrà il film con Mark Johnson, ha scelto di affidarne la regia al suo collaboratore Troy Nixey. Le riprese prenderanno il via in estate a Melbourne. Don't Be Afraid of the Dark è basato su un film tv del 1973 il quale vedeva protagonista una giovane che decide di andare a vivere insieme al padre e alla sua ragazza, ma ben presto scopre che i due condividono la casa con una serie di creature demoniache.

Il team composto da Del Toro e Johnson sembra funzionare particolarmente bene quando si tratta di horror visto che i due colleghi produrranno insieme a Gary Ungar un secondo thriller, il cupo Hater, adattamento di un romanzo di David Moody che sarà diretto dal brillante regista spagnolo Juan Antonio Bayona, autore del bellissimo The Orphanage. Oltre ai suoi mille progetti produttivi e letterari, Guillermo del Toro sta seguendo con grande impegno la pre-produzione del mastodontico The Hobbit che sta scrivendo con Peter Jackson, Fran Walsh e Philippa Boyens. Le riprese dell'epico film, diviso in due parti, prenderanno il via il prossimo anno. Katie Holmes ha da poco concluso le riprese della commedia The Extra Man, diretta da Shari Springer Berman e Robert Pulcini.

Katie Holmes non ha paura del buio
Privacy Policy