Kate Winslet sarà la fotografa Lee Miller

Amante di Man Ray, frequentatrice dei circoli di Picasso e Cocteau, fotografa di guerra, una nuova figura femminile forte in arrivo per l'attrice premio Oscar.

Dopo aver partecipato all'atteso Steve Jobs, Kate Winslet sta per tuffarsi in un nuovo biopic. L'attrice premio Oscar è stata ingaggiata per interpretare la celebre fotografa di moda americana, artista e corrispondente di guerra Elizabeth "Lee" Miller.

Troy Lum e Andrew Mason della Hopscotch Features produrranno il dramma, ancora privo di titolo, che si baserà sulla biografia The Lives of Lee Miller, scritta dal figlio della fotografa Antony Penrose. Hopscotch ha opzionato i diritti della biografia e ha ottenuto l'accesso esclusivo al Lee Miller Archives, curato da Penrose, in cui sono raccolte tutte le foto e i diari della madre. Al momento non vi sono registi o sceneggiatori coinvolti nel progetto.

Lee Miller ha avuto una vita movimentata, cominciando a lavorare da adolescente come modella e musa per Man Ray, di cui divenne amante, e frequentando i circoli di Pablo Picasso e Jean Cocteau. Divenne una fotografa di arte e moda, ma durante la Seconda Guerra Mondiale fu inviata come corrispondente sul fronte da Vogue.

Kate Winslet sarà la fotografa Lee Miller
Steve Jobs: Kate Winslet rivela come ha ottenuto il ruolo di Joanna
Kate Winslet replica la scena di Titanic sul precipizio
Privacy Policy