Wolverine: L'immortale

2013, Fantastico

Jessica Biel: 'No a Wolverine'

L'attrice ha rinunciato al ruolo di Viper e non affiancherà Hugh Jackman nel blockbuster Marvel.

La star Jessica Biel ha interrotto i negoziati per recitare in Wolverine, sequel dello spinoff Marvel dedicato al supereroe mutante dotato di artigli. Solo pochi giorni fa l'attrice era stata contattata dalla produzione che le aveva fatto un'offerta per calarsi nei panni dell'ambigua Viper, ma ora la bella Jessica ha rifiutato l'ingaggio. Questa non è la prima volta che l'attrice rinuncia a comparire in un blockbuster ispirato ai fumetti: già nel 2007 aveva rifiutato il ruolo di Wonder Woman in un lungometraggio ispirato alla Justice League. Viper, meglio nota come Madame Hydra, è una donna che, di giorno, lavora per il corrotto ministero della giustizia, ma di notte si trasforma in Viper, amante del Silver Samurai impegnata a combattere per prendere il controllo del clan di ninja noto come The Hand. Dopo l'uscita di scena di Jessica Biel, il regista James Mangold dovrà rimettersi all'opera per cercare una nuova attrice a cui affidare il ruolo chiave. L'interprete affiancherà il protagonista Hugh Jackman e le star orientali Will Yun Lee, Brian Tee, Hiroyuki Sanada, Hal Yamanouchi, Rila Fukushima e Tao Okamoto. Le riprese di Wolverine prenderanno il via ad agosto a Sidney, in Australia, per poi spostarsi in Giappone on location.

Presto vedremo Jessica Biel a fianco di Colin Farrell nel remake del cult sci-fi Total Recall - Atto di forza e nei panni della diva Vera Miles nel biopic Hitchcock.

Jessica Biel: 'No a Wolverine'
Privacy Policy