Jesse Eisenberg vuole trasformare i suoi racconti in una serie tv

L'attore sta lavorando all'adattamento di Bream Gives Me the Hiccups, che potrebbe diventare una comedy targata Amazon.

L'attore Jesse Eisenberg sta occupandosi dell'adattamento per il piccolo schermo di Bream Gives Me the Hiccups, una serie di racconti brevi da lui scritti per la casa editrice McSweeney's.
Il progetto è infatti quello di realizzarne una serie televisiva, di genere comedy e con puntate della durata di trenta minuti, per Amazon Studios.
Jesse sarà anche produttore esecutivo del potenziale show insieme a Ravi Nandan e John Hodges.

Il protagonista dei racconti è un bambino di nove anni, privilegiato e precoce, che diventa critico gastronomico e visita diversi ristoranti insieme a sua madre, una donna alcolizzata. Il bambino recensisce ogni cosa, spesso insieme al suo amico Matthew.
I racconti firmati da Eisenberg dal 2012 al 2013 sono 12.
Se l'idea venisse realizzata sarebbe il primo lavoro come sceneggiatore televisivo della star di The Social Network.

Jesse Eisenberg sul red carpet degli Oscar 2011, dove era nominato per The Social Network
Jesse Eisenberg vuole trasformare i suoi racconti...
Privacy Policy