J.J. Abrams è Pulp!

L'ultima creazione del papà di Fringe, un crime drama ambientato in una realtà sottilmente diversa dalla nostra, à-la Pulp Ficton ma non proprio.

In realtà a parte il titolo non ci sarà molto in comune tra Pulp Fiction di Quentin Tarantino, e Pulp, il nuovo progetto di J.J. Abrams, a parte forse quell'atmosfera surreale e un po' allucinata che pervade la pellicola del regista di Bastardi senza gloria. Lo script tratta di una crime series e per il momento non ci sono dettagli di nessun genere per quanto riguarda la trama, i protagonisti o altro.
Il tutto è ancora nella fase iniziale di pre-produzione, quando è tutto ancora su carta e le idee volano ancora alte nella stanza degli autori. La Bad Robot ovviamente si occuperà della produzione esecutiva con Monica Breen e Alison Schapker all'opera sullo script.

Ricordiamo che per Abrams si prospetta una stagione di pilot molto intensa visto che ha già altri tre progetti in corso, uno per la CBS, un crime thriller di Jonathan Nolan, il drammatico Alcatraz per la Fox e la commedia Odd Jobs con Terry O'Quinn e Michael Emerson per la NBC.

J.J. Abrams è Pulp!
Privacy Policy